x close
LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO
July 2017

Una guesthouse progettata dallo Studio ORA, quello che può sembrare un inno al minimalismo è in realtà un percorso fatto di materiali caldi e artigianalità.

LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO

La tendenza, come abbiamo visto per l’ultimo progetto di Note Design Studio, è quella di rintracciare i segni del passato e utilizzarli come matrice per il progetto di ristrutturazione. Lo studio ORA per questa guesthouse minimalista a Mikulov, in Repubblica Ceca, ha scelto di farsi sorprendere dal preesistente edificio del XVI e riportare alla luce l’architettura sepolta da anni di restauri poco attenti alla conservazione.

LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO
Cinque stanze per cinque colori.
LA GUESTHOUSE CHE VORREMMOLA GUESTHOUSE CHE VORREMMOLA GUESTHOUSE CHE VORREMMO

L’interno, distribuito su tre piani, è volutamente ascetico e comprende una cantina, una sala degustazione e 5 camere con soffitti a volta.

Una tavolozza di materiali include il legno e l’acciaio declinata all’interno dello spazio e per  gli arredi progettati dallo studio ORA e realizzati da artigiani locali.

Questa guesthouse con le sue cinque stanze che prendono il proprio nome dal colore dai pavimenti, è un ritiro dove la mancanza di fronzoli è il risultato di un progetto che ricalca le origini umili dell’edifico, esaltato dalle opere delle maestranze artigiane locali.

LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO
LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO
LA GUESTHOUSE CHE VORREMMO
LA GUESTHOUSE CHE VORREMMOLA GUESTHOUSE CHE VORREMMOLA GUESTHOUSE CHE VORREMMO

Photo Credit: Mario Rossi

related readings

join our community

subscribe simple flair and receive  updates and special contents
Welcome!
Your subscription has been received.
Oops! Something went wrong while submitting the form.
© 2010-19 simple flair ™
X

join our community

subscribe simple flair and receive  updates and special contents
Welcome!
Your subscription has been received.
Oops! Something went wrong while submitting the form.