x close
A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN
October 2016

Un appartamento di 90mq a Torino, in una delle sue aree che piu di tutte sono cambiate negli ultimi anni, quella del Lingotto. L’edificio occupa a Torino una sua posizionestrategica, un nodo nevralgico di connessione tra il Lingotto e il Parco, intersecato da un’arteria di collegamento con il centro città. Questi due contesti urbani eterogenei, ben visibili dalle tre finestre e dai due balconi, sono diventati uno spuntoprogettuale.

A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN

Un movimento circolare tra gli spazi pubblici



Stefano Carera e Eirini Giannakopoulou dello studio Sceg hanno curato il progetto di ristrutturazione portando all’interno dell’abitazione due flussi principali: un movimento circolare tra gli spazi pubblici (studio-living e cucina) esposti verso l’esterno e una zona più privata e intima per la zona pranzo, le camere e i servizi.

Le zona pubblica e quella privata sono evidenziate da due materiali differenti, rispettivamente una resina grigia  e le pareti verde scuro della seconda, con accenti decorativi fondamentali per la completezza del progetto.

A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN
A NEW STORY TO DISCOVER IN TURINA NEW STORY TO DISCOVER IN TURINA NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN

La scenografiadomestica è il risultato di una sequenza di scene mai scontata, fatta di arredisumisura, colori, pezzi vintage anni ’60  e ’70 con un appeal casalingo, caldo e avvolgente.

A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN
A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN
A NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN
A NEW STORY TO DISCOVER IN TURINA NEW STORY TO DISCOVER IN TURINA NEW STORY TO DISCOVER IN TURIN

related readings

join our community

subscribe simple flair and receive  updates and special contents
Welcome!
Your subscription has been received.
Oops! Something went wrong while submitting the form.
© 2010-19 simple flair ™
X

join our community

subscribe simple flair and receive  updates and special contents
Welcome!
Your subscription has been received.
Oops! Something went wrong while submitting the form.