INTERIORS / TRAVEL

Mjölk, l’ordinario è straordinario

Mjölk (latte), uno store e una galleria di Toronto, si trova in un edificio bianco vittoriano con gli interni progettati da Studio Junction.

Si tratta di un luogo  puro ed essenziale, aperto da John e Juli, una coppia nel lavoro e nella vita, con all’attivo collaborazioni con designer di primo piano e pubblicazioni internazionali.

John e Juli Baker sono l’anima di questo luogo che racconta prima di tutto uno stile di vita e lo fa attraverso una selezioni di prodotti senza tempo, scelti facendo attenzione a dei valori cari alla coppia come funzionalità e artigianalità.


 

 

John e Juli Baker sono l’anima di questo luogo

La bellezza dei pezzi è prima di tutto nel loro essere straordinari nonostante la loro ordinaria funzione, in pratica sono gli oggetti che vengono usati comunemente tutti i giorni.

La galleria espone opere di artisti e artigiani provenienti dalla Scandinavia e dal Giappone, una caratteristica utile per comprendere la visione di John e Juli e la qualità dei risultati raggiunti: per Mjölk i suoi proprietari hanno lavorato su diverse collezioni prodotte in esclusiva che esplorano il tema del rituale quotidiano.

Una visione straordinaria dell’ordinario da scoprire a Toronto, in esclusiva da Mjölk.

Photo Credit: Norr Studio

INTERIORS / TRAVEL

GLADSTONE ROOM 411

Questo progetto non riguarda un intero hotel ma solo una stanza, un’idea forte e funzionale che ha permesso allo studio DUBBELDAM di esprimere al meglio il proprio concept. Inserirsi in una preesistenza storica vittoriana a Toronto (Canada) mantenendo le condizioni di partenza ed inserendosi con materiali complementari d’impatto.

Una sorta di sezione trasversale dell’edificio che avvolge la stanza diventando continuum architettonico e fondo per l’intervento in ogni dettaglio; uno scheletro funzionale che sostiene ogni esigenza tipica di una camera d’albergo ed al tempo stesso caratterizza il mood di tutto l’ambiente. Come una stanza nella stanza.

Una sorta di sezione trasversale dell’edificio che avvolge la stanza diventando continuum architettonico e fondo per l’intervento in ogni dettaglio

Anche la luce è stata trattata nello stesso modo, entrando avvolge come in un loop la stanza e si interseca con le presenze materiche dell’intervento, un lavoro pulito e preciso dove lo studio del dettaglio diventa essenziale e chiave di lettura fondamentale.

DUBBELDAM_Gladstone_2 DUBBELDAM_Gladstone_3 DUBBELDAM_Gladstone_4

Tutto ciò ha portato agli architetti numerosi riconoscimenti e premi per un progetto che si legge dall’inizio alla fine in modo esemplare.

DUBBELDAM_Gladstone_5

Credits: Dubbeldam Architecture + Design

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano