DESIGN / video

BOTTLE-UP

Il progetto nasce a Zanzibar, dove lo studio OS&OOS è stato invitato insieme ad altri tre studi di design per trovare una risposta concreta ad un problema altrettanto reale come lo smaltimento dei rifiuti in vetro. Il concetto è semplice: Zanzibar vive di turismo ma proprio questo numero importante di persone che arrivano nell’isola produce una quantità di rifiuti in vetro che sull’isola non riescono a smaltire.

Con questa collezione di prodotti realizzati proprio a partire dai rifiuti il ciclo si chiude proponendo agli stessi turisti di acquistare degli oggetti dall’anima green anche se ben lontani per scelte stilistiche  da molti esempi di design sostenibile.

Gli studi coinvolti in collaborazione con gli artigiani locali hanno realizzato BottleUp, un progetto smart con prodotti belli e vendibili come quelli esposti nei migliori design stores e trovare le differenze con i brand blasonati sarà difficile.

Se li vedeste in vetrina capireste la loro origine?

credits: osandoos.com

TIPS

STARPATH (SENTIERO STELLATO)

PROTEQ_1

Sembra avere un’anima romantica ma in realtà questo rivestimento inventato e brevettato dall’azienda inglese Pro-Teq Surfacing promette grandi risparmi energetici.

Si tratta di un rivestimento che di giorno assorbe i raggi ultravioletti e di notte utilizza l’energia accumulata per accendersi, emanando una luce blu.

Nel parco vittoriano di Christ’s Pieces a Cambrige è già una realtà e il risultato finale è proprio come si immagina: bello e sostenibile.

Non a caso si chiama Starpath (sentiero stellato) e può essere applicato a qualsiasi superficie solida, con dei risvolti non solo sorprendenti alla vista ma anche economici, con dei risparmi certi.

pro-teqsurfacing.com

PROTEQ_2

agenda / lifestyle

REcycle | SPAZIO ANSALDO | 15-18 NOVEMBRE

quattro giorni dedicati ad arte, moda e design del riciclo
quattro notti di musica e arti visive art con artisti internazionali
gli ex spazi industriali in via Tortona finalmente aperti alla creatività e ai giovani

Lo Spazio Ansaldo di zona Tortona ospita Recycle, la kermesse che dal 15 al 18 novembre si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del riciclo e della sostenibilità.
Un evento green che per la sua seconda edizione punta i riflettori sulle personalità singole, artisti di fama internazionale ed emergenti, che si dedicano ai mestieri del riciclo: design, moda, arte.
In uno spazio cittadino che rischiava di diventare un non luogo ma che apre le sue porte per fornire stimoli nuovi alla creatività e allo stile di vita sostenibile.
Day ma anche night, con musica, esibizioni, proiezioni e dj set.

RECYCLE SUSTAINABLE EXHIBITION
15-18 Novembre
Spazio Ansaldo, Milano


DAY
Dal 15 al 18 novembre, dalle 14 alle 21:
1.Le opere di 12 scultori, 12 designer e 10 fashion designer
2.Mostra fotografica “Micro Cosmo Around The City” di Matteo Visconti
3.Dream Creatures Project
4.&CO – Community / COllaboration / COdesign
5.“Don’t miss the evolution” – Mapping 3D
6.Canaperitivi a km zero (100% prodotti a base di canapa)


NIGHT
Giovedì 15, dalle 22
Inaugurazione
Area Green:
Dream Creatures (save the planet):
e-book project (immagini di Elido Turco, testi di Luca Fonnesu)
Area Blu:
Dj Ralf + Yellow Bus Project (Iannucci & Hypnowave) + Stefano Kosa

Venerdì 16, dalle 22
Area Green:
Jeff Mills + Machine + M23
Area Blu:
Italoboyz + El Vice B2B Nomis + The Octopus

Sabato 17, dale 22
Area Green:
Hard Rock Sofa + The Rox, Stereoliez, 1000Dancers, Ricktronik, Denoizerz + 100% Presi Bene
Area Blu:
Mirko Flower + Beppe Converso + Proudly People, Liquid, Lo Valvo, Valeric, Hack the System


Info e biglietti:
Tutti i giorni ingresso gratuito dalle 14 alle 21, donne e ciclisti fino alle 23.30
Giovedì, dalle 20.00, 5 €
Venerdì e sabato, dalle 20.00, 12 € (lista o invito), 15 € (intero)
Domenica, dalle 14.00 alle 03.00 ingresso gratuito

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano