INTERIORS / lifestyle / TRAVEL

I MIGLIORI FIORAI CON CAFFE’ A MILANO

Sembra chiaro: il binomio caffè/bistrot/ristorante uniti al fioraio nello stesso luogo funziona. Milano si conferma ricettore di tendenze, dove frequentare i posti giusti, soprattutto nell’era dei social, garantisce una pioggia di like.Nel dubbio, piante e fiori sullo sfondo sono sempre un’ottima scelta e per questo ci sono quattro indirizzi da segnare:

1• POTAFIORI

Un bistrot dove lasciarsi cullare dalla musica ma anche dai profumi dei fiori e del cibo, staccando la spina dai ritmi della città con semplicità accolti da da chi questo posto l’ha concepito, Rosalba Piccinni.

via Salasco 7, Milano

2• FIORAIO BIANCHI CAFFE’

Un’istituzione nel cuore di Brera, con radici solide e totalmente italiane ma anche un’atmosfera un po’ francese, negli anni cambiato senza mai tradire se stesso: alla ricerca dell’anima dei fiori del suo fondatore Raimondo Bianchi si sono affiancati con il tempo i sapori di una cucina italiana raffinata.

via Montebello 7, Milano

3• RIAD FOOD GARDEN

In questa oasi di verde e cura del dettaglio tutto può essere acquistato, dal servizio di tazzine ai vasi, durante una pausa circondati dalle piante di un “giardino inaspettato” sarà difficile resistere alla varietà di oggetti, coccolati “dall’amore per il buon ricevere”.

viale Piave 17, Milano

4• MINT GARDEN CAFE’

Un luogo dove i tavolini sono immersi nel verde e si possono acquistare fiori oltre che stare in compagnia, con un cancello in ferro battuto a delimitare le due aree. E’ in Porta Venezia, a pochi passi dal Parco, se il verde del fioraio non fosse sufficiente.

via Felice Casati 12

credits: fioraiobianchicaffe.it, potafiori.com, mintgardencafe.it, riadfoodgarden.com

lifestyle / TRAVEL

EPPOL, LIQUORS AND KITCHEN

Inaugura nella nuova sede di via Malpighi 7 (Porta Venezia) il già famoso EPPOL, ce lo ricordiamo sul Naviglio grande ma da questo mese la nuova avventura ha cambiato zona e location. Venerdì 27 grande serata inaugurale con due ospiti d’eccezione della musica italiana: Pierpaolo Peroni e Saturnino.

La location di via Malpighi, nel cuore della Milano Liberty è curata in ogni dettaglio con coerenza anche verso il nuovo concept del locale: liquor and kitchen, per sottolineare le nuove proposte e il menù dalla colazione alla cena.

eppol_milano_2

Un gioco tra classico e contemporaneo per il restyling interno del locale, tavoli di marmo dove poter condividere lo spazio con amici e non, arredo che prende spunto dal modernariato più classico (che come abbiamo visto sta sempre prendendo più piede anche nei locali) e dettagli in legno, marmo di Carrara, mattoni a vista. Una nota per il lampadario Maria Teresa a otto braccia che illumina l’atmosfera sopra il bancone ed il giardino verticale che caratterizza la prima sala.

In una seconda sala interna troviamo un ambiente rilassato, vintage e accogliente, quasi intimo. Qui una permanente di quadri e testi di SOLO vinili | libri di Pietro Bossi, libreria di arti visive, grafica e musica.

eppol_milano_3 eppol_milano_4

Un locale che mancava, soprattutto nella zona di Porta Venezia dove di certo EPPOL troverà la giusta clientela, fedele al concept dei proprietari ma al tempo stesso dedicata allo stile ricercato ma informale che questo locale regala.

credits: EPPOL

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano