agenda

MASSIMILIANO ADAMI: ELETTROSHOCK

In anteprima nel laboratorio di fabbricazione digitale The FabLab in collaborazione con Simple Flair nel cuore del quartiere 5VIE ART + DESIGN sarà presentato il nuovo lavoro di Massimiliano Adami; il designer mostra e racconta il suo progetto per poter far vivere un’esperienza unica, seguendo passo dopo passo la composizione di un’idea inedita.

L’unione tra il lavoro di Adami e il FabLab si incastrano alla perfezione in un progetto che siamo orgogliosi di sponsorizzare e sostenere; la nuova frontiera della fabbricazione digitale dove sviluppare la propria creatività, un luogo dove macchine e cervelli si fondono per dare vita ad un nuovo mondo.

OPENING PARTY – mercoledì 15 Aprile dalle 18 alle 22 – The FabLab – via Santa Marta 18

Un OPENIG PARTY mercoledì 15 Aprile dalle ore 18 alle ore 22 per inaugurare questa esposizione unica e scoprire oltre al nuovo entusiasmante progetto di Massimiliano Adami Elettroshock anche il laboratorio The FabLab in via Santa Marta 18, all’interno del SIAM 1838 nel cuore del quartiere 5VIE.

un progetto che siamo orgogliosi di sponsorizzare e sostenere

Il nuovo progetto di Massimiliano Adami: Elettroshock sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 19 durante la Design Week (14-19 Aprile)

massimiliano_adami_2

Elettroshock è forse il progetto più ambizioso di Massimiliano Adami: una collezione composta da sedie, tavolini e lampade, veri sketch tridimensionali cristallizzati nello spazio.

Senza fare ricorso a stampi industriali, una massa di polvere, granuli o liquido termoplastico si fonde e si aggrega selettivamente intorno a un’anima metallica scaldata da corrente elettrica. Questo processo innovativo dà vita ad oggetti sorprendenti, archetipi monolitici di una nuova generazione di complementi d’arredo.

EXHIBITIONS / lifestyle / video

WINTERCROFT MASKS

E’ una storia fatta di colpi di scena quella di Steve WIntercroft, appassionato di artigianalità passa con disinvoltura dal cavalcare le onde a disegnare maschere di carta.

Inizia a giocare con l’artigianalità da bambino, con il nonno, e non smette mai di farlo scegliendo di studiare arte e design, passando dal realizzare mobili a tavole da surf senza dimenticare un periodo da ebanista.

Wintercroft_1

Wintercroft_2

La svolta c’è un paio di anni fa, quando per una festa in maschera si trova seduto su una pila di cartone con forbici e nastro adesivo alla mano e realizza la prima maschera.

Era una volpe e la furbizia è stata quella di disignenarne altre, aggiungendo personaggi e animali.

Le maschere di Steve Wintercroft hanno una serie di plus non trascurabili tra cui l’utilizzo di materiali scarto, a suo dire le scatole dei cereali sono le migliori, non ci sono spese di trasporto e hanno il minimo impatto ambientale, infatti finita la festa si possono buttare nel cestino della carta.

Wintercroft_3

La maschere non vengono spedite a casa finite, quello che si compra sono i modelli in digitale della maschera scelta e le istruzioni per realizzarla in carta in modo semplice e veloce.

Steve Wintercroft ha disegnato maschere per feste, servizi fotografici, eventi, video musicale e le possibilità sono infinite perché se non ha ancora progettato ancora la maschera desiderita si può richiedere un soggetto a piacere, basta contattarlo.

wintercroft.com

Wintercroft_5

agenda / lifestyle / video

PARTY INSTINCT: MILANO

Ecco il primo episodio della serie #partyinstinct. Ve ne abbiamo parlato pochi giorni fa, il nuovo portale di Noisey in collaborazione con Desperados.

In questo primo mini documentario vediamo raccontata la scena di Milano. Scopriamo come nasce e si evolve la scena del clubbing che piano piano si è allontanata dagli stereotipi per sperimentare nuove identità e regalare ai suoi frequentatori esperienze sempre differenti.

Come è stata definita:  “la guida per chi dorme di giorno”.

agenda / lifestyle

PARTY INSTINCT: THE ULTIMATE PARTY GUIDE

Sembra troppo bello e questa volta è anche vero: una sola piattaforma online dove andare senza fare troppi giri per trovare la serata giusta e poi magari approfondire con una mini serie di documentari per entrare davvero festa e capire come e con chi nasce.

Di ogni aspetto della vita notturna, tra serate, clubbing e festival, si occuperà PARTY INSTINCT, la piattaforma di Noisey insieme a Desperados.

Noisey è una delle voci più autorevoli online nel campo del giornalismo musicale e Desperados è la birra aromatizzata alla tequila del gruppo Heineken, da mesi anima le serate dedicate all’electro-music.

Ma torniamo alla novità che presentano insieme: Party Instinct.

Una piattaforma, una sezione del sito di Noisey, dove scovare un calendario con gli eventi migliori sparsi sul territorio e approfondimenti per chi non si limita a scegliere tra le feste ma cerca interviste, playlist, mix esclusivi e gallerie fotografiche.

Con Desperados la musica elettronica arriva in primo piano anche in Italia e da Novembre in 30 diverse location ci saranno urban party, Dj set, artisti di strada e parkour.

Che si voglia prender parte alla festa o vivere queste atmosfere adrenaliniche attraverso Noisey, l’appuntamento rimane prima di tutto su Party Instinct.

PARTYINSTINCT

agenda / lifestyle

REEMIX PARTY

Siamo alla terza edizione di Reemix, il contest musicale di Reebok Classic in collaborazione con Vice. Siamo al momento del Party e l’appuntamento è Giovedì 2 ottobre al Limelight di Via Castelbarco a Milano.

La line up vede alternarsi Branko, Populos e The Nightskinny, tra i protagonisti della serie The Producers in onda su Vice.com, ma la serata si chiude con i 100% PRESI BENE.

Questo collettivo di Pavia nasce per scuotere la provincia ma in poco tempo riesce a far parlare di sé mezza Italia portando on stage un mix di generi hip-hop, funk, elettronica e tropical bass.

Giusto per essere chiari: saranno tutti al Reemix Party, tutti in una sola sera.

Giovedì 2 Ottobre | Limelight, Via Castelbarco 11 – Milano H: 22:30 – 02:30 | Free entry

 

Page 1 of 3
1 2 3
© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano