agenda / lifestyle / TRAVEL

LA CASA MORBIDA

Il Museo Poldi Pezzoli torna ad aprire le porte al design con la mostra “La casa Morbida”, un nuovo spunto di riflessione sul design e le arti visive in collaborazione con INVENTARIO. L’esposizione, a cura di Beppe Finessi, sarà ospitata dalla Casa Museo fino al 5 maggio 2014 ed è dedicata al textile design, un tema che viaggia sul doppio filo della tradizione e dell’innovazione più recente.

“In un’epoca di continue innovazioni tecnologiche e di estrema virtualità può stupire il crescente interesse verso il mondo tessile”, sottolinea Finessi, “fatto di oggetti realizzati con intrecci di trame, filati e materiali più o meno naturali ma indubbiamente dal sapore “d’altri tempi”. Ma il rifiorire di questi territori di ricerca e sperimentazione è un dato di assoluta attualità, confermato da mostre, iniziative, con grande attenzione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Anche oggetti di design, frutto di produzioni industriali o piccole collezioni, hanno spesso trovato, in tempi recenti, la sostanza della propria essenza nella tessitura: arazzi, tappeti, imbottiti di varia natura, accomunati da una vitalità creativa inaspettata e dal calore, dalla morbidezza e dalla tattilità che solo l’elemento tessile può regalare”.

In mostra eccellenze della produzione tessitele, a sottolineare il riavvicinamento verso i manufatti di questo settore con un approccio alla qualità artigianale e scelti tra quelli progettati e realizzati da alcuni dei maggiori esponenti del design, da Magistretti a Sottsass fino ai più recenti Guixé e Nichetto.

Un progetto espositivo a cura di INVENTARIO  promosso e sostenuto da Foscarini  con Edizioni Corraini.

La Casa Morbida. Tra Arte e Design

fino al 5 maggio 2014
Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | 20121 Milano

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano