agenda / lifestyle

CON MISS ITALIA ALLE SELEZIONI REGIONALI DI VAREDO


Un sogno che non smette di far emozionare da 73 anni.
Una di quelle manifestazioni che insieme al Festival di Sanremo fanno l’Italia che tutti noi conosciamo bene, quella che alle tradizioni non riesce proprio a rinunciare. 
Tradizione ma anche rinnovamento per Miss Italia, che ha segnato la storia del costume italiano e dal 2011 si è aperta al mondo del web. 
Sito web totalmente rinnovato, connessione costante attraverso i social network, un forte legame con i blog e anche Miss Italia Channel, la web tv che permette di sbirciare dietro le quinte e di conoscere le aspiranti Miss prima di arrivare alle finali su Raiuno che tutti conoscono bene.
Un motore che inizia a scaldarsi molti mesi prima della finale e che racconta storie diverse, di ragazze conosciute durante le selezioni, di famiglie al loro seguito e tecnici per permettere che lo spettacolo abbia, ogni volta, inizio. 
Migliaia di ragazze che affrontano seicento selezioni in tutta Italia, per ripercorrere i passi che nel corso degli anni sono appartenuti a Sofia Loren, Stefania Sandrelli, Maria Grazia Cucinotta e Anna Valle.
All’assegnazione del titolo mancano solo pochi mesi e questa volta sarà Montecatini Terme ad ospitare le due serate conclusive che porteranno all’assegnazione del titolo, ma
di tappe per le selezioni regionali ne mancano ancora e una di quelle appena svolte è stata quella di Varedo.
E’ la storia di un gruppo di ragazze comuni, quasi tutte studentesse, pronte a giocare sulla passerella, con una semplicità che difficilmente si riesce ad immaginare.
Alle prove in passerella e nel backstage  tra costumi, spazzole e mascara, si respira l’emozione di quei sorrisi smaliziati pronti a dimostrare il fascino immutato della corona di Miss Italia. 


© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano