ARCHITECTURE / INTERIORS / TRAVEL

SAUL, A PROJECT BY TALLER KEN

Un negozio di abbigliamento maschile ma anche un progetto realizzato seguendo alcune tradizioni locali del Guatemala tradotte attraverso il linguaggio architettonico dello studio Taller KEN. Vendita al dettaglio con ristorante attiguo ma anche nicchie profonde per le finestre sono stati elementi di base declinati attraverso scelte architettoniche puntuali.

La facciata continua bianca è movimentata dalle aperture delle finestre aggettanti e sembra realizzata con un tessuto elastico, come un gioco gonfiabile, mentre in realtà la tecnica utilizza prevede l’impiego di pannelli di fibra di vetro modellati e intonacati.

Ogni elemento è evidenziato in facciata con il colore rosso, dalla porta alla panca, mentre all’interno il cemento levigato per il pavimento e le pareti bianche fanno da sfondo agli abiti colorati.

Le tecniche di produzione dei capi sono lo spunto per la progettazione del ristorante: luminoso e colorato con l’utilizzo dei fili sospesi dal soffitto proprio come gli abiti dopo la tintura.

Un negozio ma anche un’esperienza tra gioco e labirinto, dove il confine tra spazi rimane indefinito.

saul_guatemala_2 saul_guatemala_3 saul_guatemala_4 saul_guatemala_5

FASHION / TRAVEL

FULL Milano | LA BOTTEGA DEL MENSWEAR

 

La parte più bella di Milano è quella meno in evidenza, lontano dal corso o dai monumenti gettonati; quella quotidiana dei quartieri, del negozio di fiducia, del bar di tutti i giorni e delle botteghe.

Oggi stiamo girando per Porta Venezia, tra le vie tranquille che contornano la porta e il parco; lasciandoci alle spalle il traffico della piazza arriviamo in via Lambro 11 e qui troviamo una vera perla per il menswear: FULL.

Una vetrina che colpisce fin dal primo momento e la tentazione di entrare viene ripagata all’istante. Subito capisci, come poi ci spiegherà Luca, che moda, design e convivialità si uniscono con un sottofondo di musica e relax, impossibile non sedersi sul divano e iniziare a chiacchierare come se fossimo vecchi amici, mentre pian piano si scoprono tutti i capi che Full ha in serbo per noi.

Sfogliando una rivista e osservando il ritmo della città fuori dalla vetrina che passa come in paese capisci lo stile ricercato dalle sfumature nordiche che riflette a pieno il carattere e il mood di Luca e Simone, rispettivamente proprietario e direttore creativo.

Insomma un luogo prezioso come pochi altri in città

una tappa che una volta inserita nelle vostre liste diventerà imprescindibile sia per la selezione unica di capi che per la voglia di farsi quattro chiacchiere tra amici e godersi la Milano più bella.

FULL Milano  |  via Lambro 11 | 02 20242276

http://www.facebook.com/FullMilano

http://www.instagram.com/FullMilano

——–

SAVE THE DATE:  Sab 22 | h. 20.30 | “Forgotten Feelings” @FULL Milano

Con la settimana della moda da Full sarà presentato il nuovo short movie “Forgotten Feelings” nato dalla collaborazione tra l’artista illustratore Nicola Gobbetto, il producer scappato in Svizzera Paolo Tocci ed il creative director della boutique Simone Rizzo.

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano