DESIGN

S.M.O.K.E.: A GLASS SCULPTURE

Non una semplice light forniture ma un tentativo di solidificare l’effimero. Con questo progetto il designer francese Mathie Lehanneur, autore di progetti definiti quasi scientifici e sicuramente di grande effetto, cerca di incapsulare un alito di fumo in una forma di vetro, di dare fisicità a una sostanza eterea.

Presentato durante la Miami Design Week nel 2015, S.M.O.K.E. è in realtà la continuazione di una serie iniziata già nel 2009, che qui arriva alla sua traduzione più poetica.

Una scultura luminosa composta da una testa in vetro soffiato con la forma di una nuvola di fumo, appoggiata delicatamente su un alto corpo in onice rosa.

Smoke_4

I materiali e le forme si mostrano qui con estrema sincerità e la luce emanata è qualcosa di mutevole, come se il vetro fosse ancora in fase di lavorazione. Il risultato è un prodotto unico, autentico e mai uguale, un oggetto da collezione.

 In S.M.O.K.E. la riflessione verte sulla problematica dell’inquinamento dell’aria data dai gas di scarico che affligge le metropoli di tutto il mondo e che qui vuole essere resa in modo ironico ma fortemente visibile.

Mathie Lehanneur esplora nel suo lavoro campi molto diverse: design, scienza, arte e tecnologia si mescolano diventando elementi poetici e fortemente comunicativi. È così che suono, aria, acqua e luce diventano materiali creativi per una ricerca tanto giocosa quanto sottilmente provocatoria. Il suo intento è creare qualcosa che possa essere innovativo, funzionale e al tempo stesso magico. Il progetto sarà esposto presso lo stand della Carpenter’s Workshop Gallery.

credits: designboom.com

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano