DESIGN

IL LIVING MADE IN ITALY

Made in Italy con radici ben salde, una storia di famiglia diventata punto di riferimento per la produzione di mobili italiani.

“Guardare il passato per interpretare il futuro” queste sono le parole di Luigi Tomasella nel 1948 e  tuttora rimane la migliore definizione per descrivere il lavoro svolto negli anni successivi da figli e nipoti, oggi alla guida dell’azienda nei mercati internazionali.

TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_2

Design contemporaneo e classico convivono, per arredare ogni ambiente, iniziando dal living.

Il nido della famiglia, ma anche l’ambiente destinato all’accoglienza, il soggiorno rimane centrale e funzionale al ricordo lasciato da un’abitazione nella memoria di chi la vive o la visita.

Librerie, madie, sedie e poltrone contribuiscono, nel loro insieme, a conciliare scelte tecnologiche e funzionali: oggetti e complementi sono elementi essenziali per un risultato ottimale nella realizzazione del living e prevedere dove posizionare in modo ordinato e coordinato ogni singolo elemento è ciò che rende un progetto d’interni completo.

TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_3

L’organizzazione ottimale dello spazio, con vere e proprie pareti attrezzate dove mostrare e nascondere ogni oggetto tra ante e mensole sono soluzioni per il soggiorno per rispettare ogni esigenza.

Con Atlante C309, la composizione per il living del Gruppo Tomasella, alla libreria si aggiunge uno spazio attrezzato per la tv, tre ante da scorrere per scoprire o nascondere lo spazio destinato al televisore.

Un solo elemento, disponibile in diverse finiture e colori, per arredare un’intera stanza, bilanciando da una parte il rispetto per la tradizione e dall’altro l’innovazione tecnologica.

TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_4 TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_5 TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_6 TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_7 TOMASELLA_SIMPLE-FLAIR_8

DESIGN

SOMETHING NEW, SOMETHING OLD

C’e’ sempre quel punto in casa o in ufficio che non ha una vera e propria funzione eppure sapete che è importante. Quella parete o quei due metri quadri che se sfruttati possono cambiarvi la vivibilità di una stanza, soprattutto se nella zona living.

Ecco di solito la soluzione più semplice è sempre la migliore. Il bisogno di spazio per archiviare, riporre e “nascondere” tutto quello che gira per la casa è un must, quel punto in cui tenere dalle batterie del telecomando, alla torcia (classico gadget che cercavo da bambino nei cassetti), fino al servizio di piatti o tutto quello che è utile ma antiestetico per essere li in bella vista.
Un tempo c’erano le credenze, belle e senza tempo. Tipico ricordo della casa dei nonni, un po’ cigolante e piena di oggetti e profumi di altri tempi.
Oggi, oltre ai mobili classici, abbiamo tutto quello che può essere catalogato come madia. Semplice, lineare ma soprattutto funzionale. I più grandi del design si sono cimentati nella realizzazione di questi arredi, abbiamo una serie di firme e mobili d’autore che troverebbero spazio ovunque.

casa_idea_stile_2
Molti però sono i pezzi abbordabili che svolgono bene il loro compito arredando, come quelli di Casa Idea Stile, con infinite possibilità. Perché possiamo scegliere un modello e se non ci piace possiamo modificarlo tutto con più di cento finiture diverse. Colori, materiali, stili e molto altro.
Esempii come quelli in questa pagina troverebbero già da soli spazio in molti nostri angoli ma se non ci basta il limite diventa solo la nostra creatività.
Una madia moderna è spesso sottovalutata ma ricordatevi che non è così, non sarà protagonista di uno spazio ma di certo è il gregario che vi farà correre in volata.

casa_idea_stile_3 casa_idea_stile_5

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano