DESIGN / FASHION

BEYOND TIME

Le tendenze del mondo del design attraverso l’accostamento di interni, architetture, arredi e moda. Spunti per leggere ogni settore della creatività.

Alcuni dei nomi più celebri del design, quelli che hanno cambiato la storia come Gio Ponti, dialogano perfettamente con le collezioni contemporanee di moda, quelle che troveremo nei negozi e indosseremo durante l’estate 2018.

Cosa significa? E’ la chiara dimostrazione che alcuni progetti non hanno un legame solo con un preciso momento storico, ma attraversano i decenni senza mai perdere la propria forza progettuale e comunicativa.

Abbiamo scelto alcuni dei pezzi che fanno parte della collezione Molteni&C, tra i quali ne riconoscete almeno uno presente anche all’interno del simple flair APARTMENT, in dialogo con alcuni dei capi che raccontano le tendenze contemporanee, da Chanel a Dior il legame tra moda e design è evidente in ogni coppia di immagini.

sedia D.270.1, disegnata da Gio Ponti, Molteni&C  | Chloé Primavera Estate 2018

poltrona D.151.4, disegnata da Gio Ponti, Molteni&C  | Loewe Primavera Estate 2018

scrittoio Secretello, Michele De Lucchi per Molteni&C e prodotto da UniFor | Chloé  Primavera Estate 2018

poltrona D.153.1, disegnata da Gio Ponti, Molteni&C  | Dries van Noten Primavera Estate 2018

tavolino D.552.2, disegnato da Gio Ponti, Molteni&C | Chanel Primavera Estate 2018

Vicino Table, Foster+Partners per Molteni&C | Dior Alta Moda Primavera Estate 2018

Photo Credit: Molteni&C, Vogue.

DESIGN

MARQUETRY IN LEATHER BY LOEWE

Per quest’edizione della Milano Design Week, il brand Loewe ha presentato Marquetry in Leather, una collezione di arredi dai colori vivaci e il carattere unico. La particolarità di questo progetto parte dall’utilizzo dei materiali: Loewe ha infatti ricreato dei pattern tipici della seta su inserti di pelle, applicati direttamente sul legno di quercia.

Ogni motivo e decorazione è stato rielaborato per coniugarsi alla realtà contemporanea e la scelta del tipo di pelle riflette l’intento di creare dei pattern variano a seconda dei texture usati e dei colori contrapposti.

La missione di Loewe sembra quindi rispettata anche per quest’anno: esplorare la creatività e le diverse tecniche di lavorazione per applicarle a campi inaspettati e sconosciuti.

 

credits: loewe.com

DESIGN / FASHION

ELEPHANTS

Ci sono connessioni tra prodotti di genere diverso, dall’arredo alla moda, che superano le tendenze e le decadi proponendo soluzioni creative molto vicine, in alcuni casi in modo velato e in altri palese.

Il secondo è sicuramente il caso della poltrona disegnata dagli Eames e la borsa Loewe, in entrambi il protagonista assoluto è l’elefante, senza nemmeno provare a nasconderne i tratti distintivi.

 

Questo animale dalle sembianze enormi si è trasformato secondo la visione dei designer di prodotto e moda rispettivamente in una seduta per bambini e una piccola borsa.

Per la casa e per il guardaroba l’animale di tendenza sembra essere proprio l’elefante.

credits: vitra.com, loewe.com

DESIGN / FASHION

LEATHER BOWLS

Jonathan Anderson non è solo il direttore di Loewe ma è anche una figura importante per conoscere con un esempio pratico quel legame tra la moda e il progetto totale di un brand, includendo una collezione da presentare in edizione limitata durante la Design Week.

La Bowls Collection si colloca tra design e scultura con le sue tre serie di vasi in pelle realizzate in collaborazione con l’artigiano Luis Bazán ispirati al lavoro della ceramista inglese Lucie Rie.

Sono in totale cinquanta pezzi unici, realizzati a mano dall’incontro tra antiche tecniche di lavorazione della pelle e un’estetica contemporanea totalmente fedele a Loewe: forme diverse per un mix eterogeneo di colori tra il giallo e il nero per un’esperienza variegata tra la vista e il tatto.

credits: loewe.com

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano