lifestyle / TRAVEL

GROWING UNDERGROUND: coltivazioni sotterranee

Una rete di 10mila metri quadri di passaggi derivati dalla seconda guerra mondiale che si snodano sotto Londra, vicino alla stazione metropolitana di Clapham North, dedicati ad una vera e propria fattoria urbana.

Un progetto unico ed ambizioso che sta prendendo forma grazie ad uno speciale crowfounfing: coltivare frutta e verdura nel sottosuolo di Londra con zero emissioni, zero trasporti ma tanta qualità.

growing_underground_1

Uno spazio in funzione tutto l’anno senza stagioni grazie ai 16 gradi costanti ed al sistema di idroponico messo a punto dai due creatori/imprenditori Richard Ballard e Steven Dring. (l’acqua irriga e porta nutrienti defluendo senza il terreno con un sistema apposito)

Tutto illuminato a LED con fonti di energia rinnovabili, un sistema di coltivazione a 30 metri sotto il livello del suolo; visionario ma sensato, un progetto destinato a crescere.

growing_underground_3 growing_underground_4 growing_underground_5 growing_underground_6

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano