lifestyle

MONDAY NEWS


Questo lunedì lo vogliamo iniziare con il piede giusto: parliamo di desideri, sogni e regali.
Simple Flair sta crescendo e sta per arrivare una nuova versione, rinnovata sia nei contenuti che nella grafica. 
Più rubriche, più articoli, più foto. Il vostro affetto è costante e questo è il mio modo per dirvi Grazie. Davvero.
Con Simple Flair ho anche partecipato al concorso di Grazia.it per diventare IT Blogger. In molti mi avete chiesto cosa significa e come sostenermi.
Significa per me e per il blog continuare a crescere, entrando a far parte di una famiglia come quella di Grazia. Ultimo e non ultimo: significa realizzare un piccolo, grande, desiderio.

Vi ho parlato del concorso e adesso posso finalmente spiegarvi come votare:
basta un click sul cuoricino rosso che trovate a questo link: 

http://blogger.grazia.it/blogger?id=254

Non serve nessuna registrazione e potete votarmi una volta al giorno.

Grazie per vostro sostegno! ❤ 
lifestyle

GRAZIA.IT: BLOGGER WE WANT YOU!

Una pagina bianca da dove iniziare per parlare di Simple Flair e, per questa volta, di me.
Io, Simona, nasco in Abruzzo un quarto di secolo fa e lui, il blog, nasce a Milano due anni fa.
Nel cassetto ho mescolato ai sogni una Laurea in Architettura e Simple Flair ha accolto ogni aspetto di me: passioni, lavoro, frivolezze.
Simple Flair in realtà non è solo un gioco di iniziali in comune, ma il riflesso sullo schermo di un computer di quello che sono io: passioni (architettura e design), frivolezza (moda), convivialità (lifestyle).
Grazia apre di nuovo le porte alle blogger e io busso, perché non si sa mai che quelle porte non si aprano.
Mi perdo tra le pagine virtuali di Grazia: sbircio gli aggiornamenti delle IT Girls, leggo le news, scopro i suggerimenti sul blog del giorno, ma lascio alla fine quello che preferisco: proprio come di fronte ad un piatto con più pietanze mangio per ultima quella che più mi piace.
Due click  e arrivo nel mio paese dei balocchi, quello fatto di oggetti progettati per lasciare a bocca aperta, di design. Un design contemporaneo o magari dallo stile retrò, in ogni caso al confine con l’arte. 
Ed è qui che perdo la cognizione del tempo, che mi lascio conquistare da un oggetto, affascinata da un progetto e dalla sua realizzazione.
Simple Flair osserva tanti mondi ma sempre con gli stessi occhi, quelli che battono le ciglia di fronte al fascino di un abito, di un oggetto di design, di un locale nella Milano della nebbia che poi, ad esser sinceri, tutta questa nebbia non c’è.

Ho inviato la mia candidatura, ma per diventare IT Blogger ho bisogno del vostro aiuto: PER VOTARMI BASTA CLICCARE QUI!

Non serve alcuna registrazione e potete votarmi una volta ogni giorno.


Grazie! 

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano