food / lifestyle / TRAVEL

Giacomo Bulleri: RICETTE DI VITA

Giacomo_bulleri_1

Il 2 Ottobre è uscito, per Bompiani, il libro “Giacomo Bulleri, Ricette di vita“.  Ricco di sapori e ricordi i consigli e le “ricette di vita” di Giacomo Bulleri, un maestro italiano guidato dalla passione per il suo lavoro.

Vi abbiamo già parlato di lui e della sua vita, nato nel 1925 a Collodi in Toscana fa esperienza in alcuni ristoranti a Torino per poi aprire nel 1958 il suo primo ristorante a Milano, da qui è iniziata un’inesorabile ascesa che continua ancora oggi.

Proponendo piatti tipici toscani e condendo tutto con il meglio della tradizione italiana non solo culinaria ma anche fondata sull’ospitalità e la convivialità, oggi gestisce insieme alla figlia Tiziana e al genero Marco tre ristoranti: Giacomo, Bistrot, Arengario; un caffè a Palazzo Reale; una pasticceria  e una nuova Tabaccheria dove convoglia il meglio dei prodotti gastronomici italiani.

 “Nè il mio babbo, né la mia mamma e nemmeno io, buttando gli occhi oltre l’orizzonte dei campi e delle colline che fasciavano Collodi, avremmo mai potuto immaginare tutto questo. Non è che ci mancasse la fantasia: ci mancava il coraggio.”

Questa e tante altre “ricette di vita” nel nuovo libro, una lettura davvero consigliata; una storia italiana ricca di fiducia nel futuro.

Giacomo_bulleri_2 Giacomo_bulleri_3 Giacomo_bulleri_4 Giacomo_bulleri_5 Giacomo_bulleri_6 Giacomo_bulleri_7

food / lifestyle / TRAVEL

I RISTORANTI GIACOMO E MILANO

giacomo_milano_1

Agosto in città e non è detto che sia una brutta esperienza.

Agosto a Milano ed è vero che con il profumo del mare si starebbe meglio ma gli aspetti positivi ci sono e vanno colti.

Le sere in bici con le strade vuote, il ritmo che diventa meno frenetico, il tempo per riscoprire angoli di città che durante il resto dell’anno non si ha nemmeno il tempo di vedere e poi ci sono i locali Giacomo per le serate estive.

Il legame tra i ristoranti Giacomo e Milano dura da più di cinquant’anni ed è un punto fermo per chi, da turista o da milanese, vuole scoprire l’essenza di questa città seduto al tavolo di un ristorante o davanti al bancone di una pasticceria.

Giacomo Bulleri (classe 1925) apre il primo ristorante Da Giacomo nel 1958 in via Donizzetti per poi trasferirsi nel ’90 nella storica sede di via Sottocorno 6.

La storia di una famiglia di origine toscana che ha fatto dei suoi locali una realtà affermata in Italia e all’estero, riuscendo a non perdere mai la sua essenza e la sua tradizionale cucina pensata per i clienti.

Diretti dalla figlia Tiziana Bulleri e dal marito Marco Monti, oggi sono sei le realtà che portano il nome di Giacomo : Da Giacomo, Giacomo Bistrot, Giacomo Caffè, Giacomo Arengario, la Pasticceria e la Tabaccheria da Giacomo dove non è raro incontrare il Sig. Giacomo tra i tavoli dei suoi locali.

Gli indirizzi per scoprire un’eccellenza nel panorama milanese:

Da Giacomo

Indirizzo: Via Pasquale Sottocorno, 6, 20129 Milano

Orari: Aperto 7 giorni su 7 dalle 12.30 alle 14.30 / dalle 19.30 alle 23.30

 

Giacomo Bistrot

Indirizzo: Via Pasquale Sottocorno, 6, 20129 Milano

Orari: Aperto 7 giorni su 7 dalle 12.00 alle 24.00

 

Giacomo Arengario

Indirizzo: Via Guglielmo Marconi, 1, 20123 Milano

Orari: Aperto 7 giorni su 7 dalle 12.00 alle 24.00

 

Giacomo Caffè – Palazzo Reale

Indirizzo: Piazza Duomo 12, 20121 Milano

Orari: Aperto 7 giorni su 7 dalle 7.30 alle 19.30 – giovedì e sabato dalle 7.30 alle 22.30

giacomo_milano_2 giacomo_milano_3

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano