ARCHITECTURE / INTERIORS

PRIVATE HOUSE, COTSWOLDS

Un contesto idilliaco, tra un lago, il verde e la piccola casa di un guardacaccia che sembrerebbe l’ncipit di una favola più che il racconto di un progetto d’ampliamento in Inghilterra.

L’edificio esistente è nascosto in una valle sul bordo della Cotswolds e dall’incontro tra progettista e cliente è scaturito un progetto estremamente lineare nel totale rispetto del sito e del cottage stesso, perfettamente conservato e restaurato.

Un intervento raffinato che anche nella scelta dei materiali propone con i muri a secco una moderna interpretazione della tradizione locale in armonia con le pietre del cottage.

Si dispiegano linearmente gli spazi che tra interno ed esterno promuovono una continuità nelle viste, senza mai sopraffare il cottage.

Per gli interni il calcestruzzo è il materiale dominante, per un effetto finale di totale armonia  tra la linearità del progetto e delle superfici.

Il progetto dello studio Found Associates, vincitore del premio RIBA nel 2012, si inserisce in un contesto da fiaba riuscendo a migliorare il paesaggio e a discostarsi dal cottage esistente in totale armonia.

 

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano