ARCHITECTURE / INTERIORS

CAMPER’S SHOWROOM

Lyndon Neri e Rossana Hu ed il nuovo show-room di Camper a ShanghaiUna nuova sede eretta quasi come se fosse un magazzino: il concetto del negozio è un edificio senza edificio, aspirazione un po’ ambigua che replica la tradizionale conformazione dalla  città asiatica al suo interno.

I “nong-tangs“, tradizionali vicoli dell’urbanizzazione antica cinese, sono un labirinto di piccole viuzze che  permettevano l’accesso interno ai  diversi edifici, mentre esternamente a questi cunicoli negozi e ristoranti si affacciavano  a fronte sulle vie principali.

Neri spiega che si è voluto creare una forte identità con il contesto, qualcosa di referenziato, che generasse una forte dichiarazione  per  CAMPER in Cina.

camper-store-neri-hu-3

Per questo primo arrivo a Shanghai, si è pertanto sviluppata l’ idea di di una  doppia casa  tradizionale, costruita in modo tale da mostrare una vera e propria sezione dell’edificio in tutte le sue parti,  un senso di apertura verso il pubblico, con corsie che si diramano verso l’ estero. Fino alla fine i designer hanno insistito sul concetto di “alleys” usando materiali di recupero, come il legname di riciclo per rivestire i muri o creare le strutture espositive.

L’intricato progetto include una grande specchio orizzontale che aiuta e rafforza il senso di doppia metà della casa; concepita quasi come se fosse un libro aperto, con un rosso acceso sulla superficie delle scale, che vuole intenzionalmente mimare la suola simbolo delle scarpe Camper.

Neri dice che ha creato  questi livelli come se fosse un volume di un’abitazione per focalizzare maggiormente l’attenzione sulle scarpe. Questi ripiani personalizzati in  bronzo perforato e dei grandi tavoli  completano il tutto insieme alle  nuove scarpe sperimentali di Lazy Susan, evocando lo stile cinese di una comune sala da pranzo.

 

Un  percorso  interno- esterno permette attraversa lo show-room, rinforzando la sezione drammatica di questa casa, mentre, al di sopra, un’unica vetrina di classici modelli di scarpe Camper appese ad  uncini in acciaio, rievocano  una composizione di candelabri, ispirata al sistema locale per appendere i vestiti ad asciugare.

“Abbiamo preso l’essenza di una casa cinese e ricreata con frammenti delle vecchie strade di Shanghai “, spiega Neri.camper-store-neri-hu-10 camper-store-neri-hu-9 camper-store-neri-hu-8

credits: neriandhu.com

DESIGN / FASHION

NENDO FIRMA GLI OCCHIALI DA SOLE x CAMPER

Eclipse è il nome della collezione di occhiali da sole del brand spagnolo Camper in collaborazione con lo studio giapponese Nendo.

Per la prima volta, oltre alla scarpe, una serie di occhiali in pieno stile Camper con il tocco evidente dello studio Nendo in collaborazione con l’azienda Inui Lens per la produzione.

Abbiamo creato tonalità a strati per le lenti, utilizzando due lenti di diversi colori che creano una fessura essendo spostate ciascuna su un angolo della montatura, creando quindi un delicato effetto grazie alla loro sovrapposizione

Tre differenti combinazioni di colori: marrone/grigio, blu/nero e rosso/verde tutti con custodia in pelle marchiata dal brand spagnolo con dettagli curati in ogni particolare.

eclipse_nendo_camper_1a eclipse_nendo_camper_2 eclipse_nendo_camper_3 eclipse_nendo_camper_4 eclipse_nendo_camper_5 eclipse_nendo_camper_6

DESIGN

TREAD CARPET

Un tappeto realizzato ad hoc per Camper da Martìn Azùa in sparta, la fibra naturale utilizzata per cesti e per le suole delle espadrillas. 
Il Tread Carpet  è frutto di un lavoro artigianale, commissionato ad alcune donne della regione della Murcia, risultato dell’unione di una serie di suole di scarpe, per un progetto che ha suscitato l’interesse della critica e del pubblico.
Martìn Azua vive e lavora a Barcellona, dividendosi tra gli impegni da designer e insegnante, riscuotendo continui successi, diventati anche oggetto di mostre a Barcellona, Milano, Berlino, Parigi, Vienna, New York, Tokyo e Pechino.


© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano