EXHIBITIONS

RITMICA, ASSOCIATO MISTO

In scena il secondo appuntamento del progetto Wood Rules edito da Slow Wood di cui via abbiamo parlato nei mesi scorsi; dopo il progetto Inside di Studio Modulo ha inaugurato martedì sera l’installazione curata da Associato Misto: RITMICA. Una celebrazione della resistenza del legno, caratteristica ben raccontata dall’idea dello studio trentino.

Come i muscoli di una ginnasta durante la performance, l’installazione mette alla prova le fibre del legno

un frassino olivato di origine italiana che torva materia in sei aste che si piegano ma non si spezzano. Racconta il legno ed in questo caso una delle caratteristiche peculiari di questo materiale: la resistenza.

slow_wood_ritmica_associatomisto_1 slow_wood_ritmica_associatomisto_3 slow_wood_ritmica_associatomisto_4

Associato Misto sviluppa soluzioni strategiche per aziende e startup innovative, progettando prodotti di consumo, allestimenti e seguendo l’art direction in ogni dettaglio. Con sede a Bolzano è diretto da Simone Simonelli e Giulia Cavazzani.

SAVE THE DATE

Showroom Slow Wood, Foro Buonaparte 44/a, 20121 – Milano Dal 13 ottobre al 5 novembre dalle 10 alle 18.30

slow_wood_ritmica_associatomisto_2

Photo Credit: Claudia Zalla

agenda

SLOW WOOD PRESENTA: WOOD RULES

Non c’è materia più completa e complessa del legno; dalla passione e dalla conoscenza per questo materiale nasce il progetto Slow Wood, brand leader del settore per expertise e network al servizio dell’architettura e del design per tutto ciò che orbita attorno al mondo del legno. Da un’idea di Gianni Cantarutti si è evoluta tra progetto culturale ed idea imprenditoriale. Con un network composto da più di 30 realtà artigianali specializzate si pone come protagonista nel campo dell’arredo italiano di alta qualità.

Per raccontare tutto questo e quello che il legno può regalare da un punto di vista progettuale nasce Wood Rules, una serie di installazioni ospitate da Slow Wood ad opera di giovani studi di interior

che reinterpretano alcune delle principali caratteristiche del legno. Installazioni che permettono di comprendere qualità specifiche ed interagire con esse; nel primo appuntamento la conoscenza di Slow Wood è interpretata da Studio Modulo con il progetto “Inside”.

Inside è una foresta, una massa critica realizzata sfruttando la duttilità del legno

Con sede a Milano, Studio Modulo, fa del progetto a 360° il perno della sua attività unendo tradizione ed innovazione in una bottega progettuale tra design e comunicazione. Inside è una foresta, una massa critica realizzata sfruttando la duttilità del legno: dall’acero al wengé variano le colorazioni, i profumi e le dimensioni e lo spettatore sceglie se rimanere tale o entrare all’interno dell’installazione vivendo l’esperienza di un bosco concettuale. All’interno di una stanza al centro di Milano.

Inside è da vedere, da vivere, da ripensare connettendo, come tasselli di un’unica storia, ogni scelta fatta per rappresentare attraverso un’installazione la duttilità del legno.

Invito

Nel secondo appuntamento la conoscenza di Slow Wood viene interpretata dallo studio di design Associato Misto e nasce Ritmica. Come i muscoli di un ginnasta durante la performance, l’installazione mette alla prova le fibre del legno. Sei aste di frassino si piegano ma non si spezzano.

Attraverso una curva progressiva l’installazione modifica la percezione dello spazio.

AM design office sviluppa soluzioni strategiche per aziende, startup innovative e istituzioni con l’obiettivo di valorizzarne le potenzialità di business. Si occupano di art-direction, progettano prodotti di consumo e allestimenti. AM ha sede a Bolzano ed è diretto da Simone Simonelli e Giulia Cavazzani.

11249563_762703877174487_4932828606038441919_o

Con Simple Flair siamo mediapartner dell’intero evento e vi racconteremo passo, passo ogni installazione.

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano