ARCHITECTURE / art / DESIGN / EXHIBITIONS / featured / TRAVEL

4 THINGS WE LIKE RIGHT NOW

Facciamo una fotografia oggi, di quello che ci piace, che ci piacerebbe fare e raccontare ed ecco per punti, senza troppi giri di parole, chi e cosa stiamo guardando con particolare interesse.

1 • Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer. Il Musée des Arts Décoratifs di Parigi presenta “Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer”, una retrospettiva dedicata al Maestro milanese dal 19 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019. .
Una mostra per ripercorrere la carriera di Gio Ponti, attraverso più di 500 pezzi, alcuni esposti per la prima volta, tra architetture, arredi, ceramiche, lampade, vetri, riviste. Tra questi alcuni arredi originali, oggi parte della collezione del Molteni Museum.
Molteni&C che dal 2010 ha rinnovato l’attenzione per i maestri dell’architettura e del design con il progetto di riedizione di arredi di Gio Ponti, ha deciso di sostenere questa esposizione, l’unica mostra mai realizzata in Francia sull’opera del maestro.
Noi non vediamo l’ora di scoprire e vedere la mostra, per apprezzare, ancora una volta, le opere di Gio Ponti.

2 • Fogo Island. Chi ci segue da tanto forse avrà già sentito parlare di questo luogo incantevole, un angolo di terra nel Canada nord-orientale, dove storicamente vivevano solo pescatori. Nella lista di posti da vedere prima o poi abbiamo scritto anche questa isola e il Fogo Island Inn, un luogo dove la natura e l’architettura meritano una visita. Sarà per la voglia di staccare e prendersi una pausa, che arriva ogni anno e sempre prima delle vacanze, ma ci sembra una meta ideale per ricaricare le batterie. Al Fogo Island Inn l’architettura è lineare e le forme ardite, distanti dal paesaggio circostante ma con una forza comunicativa tale da far parlare di Fogo Island. Sei residenze per artisti e creativi costruite da artigiani locali e una locanda con spazi espositivi, tutto per puntare i riflettori su un territorio e rinnovarlo.

3 • A dictionary of color combinations. E’ stata una bella sorpresa quando abbiamo pubblicato su instagram questo libro, tra quelli sempre a portata di mano sulla nostra libreria, e abbiamo ricevuto un numero di messaggi che non avremmo mai immaginato per avere maggiori informazioni. Come recita il titolo è un dizionario di combinazioni di colori, sfogliandolo è subito chiaro che chi lavora con i colori e ha bisogno di suggerimenti su come accostarli sicuramente lo troverà più che utile. Nonostante sia l’estratto di un libro sull’accostamento di colori pubblicato in Giappone, noi l’abbiamo comprato da OK, durante l’ultimo viaggio Los Angeles: è stato amore a prima vista e, a giudicare dalle reazioni su instagram, non siamo stati gli unici ad esserne così colpiti.

4 • Ellsworth Kelly. E’ stato pittore e scultore ma tra le sue opere noi ci siamo innamorati dei suoi disegni. Astratti e poetici, questi disegni sono il racconto di un mondo naturale, fatto di piante e fiori, che non hanno bisogno di troppi dettagli per raccontare il soggetto. Non vediamo l’ora di poter vedere dal vivo alcune di queste opere.

Photo Credit: Molteni&C, @GioPontiArchives, Archdaily, Pinterest, Amazon.

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano