DESIGN

NEW IN: PAIR, PLURALIS, OXFORD BY FRITZ HANSEN

Quella presentata da Fritz Hansen alla Stockholm Furniture Fair di febbraio è una visione elegante del design d’ufficio. Sono tre le novità tutte connesse ad un ambiente generalmente legato a momenti di stress come quelli destinati al lavoro e sono al sedia Pair, il tavolo Pluralis e il rilancio della sedia Oxford.

La sedia Pair disegnata dall’inglese Benjamin Hubert mantiene il design minimalista ma viene presentata nella sua versione d’ufficio con l’aggiunta di ruote e, grazie alle molteplici possibilità di configurazioni, questa seduta si adatta facilmente a qualsiasi ambiente. Pair si ispira al linguaggio del design della metà del secolo scorso sintetizzando storia e innovazione attraverso la una struttura in compensato associata ad uno schienale in policarbonato stampato a iniezione.

Una visione elegante del design d’ufficio

Il tavolo Pluralis disegnato da Kasper Salto è il classico esempio di arredo versatile, adatto alle diverse attività da svolgere durante una giornata lavorativa, dalla lettura di una mail ad una riunione formale. Questo tavolo leggero e funzionale  è l’espressione del design semplice che diventa sinonimo di accogliente.

La sedia Oxford, originariamente disegnata da Arne Jacobsen nel 1956, è la sintesi tra il modello originale e il design attuale con uno schienale confortevole e una vasta gamma di colori contemporanei. Adatta ad ambienti domestici e lavorativi, la sedia Oxford ha ricevuto il premio NYCxDESIGN 2016 nella categoria ufficio, confermando come il design d’eccellenza può superare i cambiamenti della cultura, della società, delle tendenze.

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano