ARCHITECTURE / EXHIBITIONS

CHICAGO ARCHITECTURE BIENNIAL

Più di cento designer provenienti da 30 Paesi e 6 continenti, sono questi i numeri di apertura della prima Biennale d’Architettura a Chicago. Il tessuto urbano dove i primi grattacieli hanno fatto la loro comparsa, in questa occasione non guarda solo al passato ma al futuro con una biennale dalla tematica risonante:

The state of the Art of Architecture“.

In programma conversazioni per mettere a confronto posizioni diverse, quelle di architetti, designer, politici, maker da tutto il mondo ed esplorare come la creatività può trasformare luoghi e modi di vivere in un un contesto contemporaneo.

C’è chi auspica ad un evento fatto meno di social share e più di dibattiti, c’è chi aspettava una occasione come questa per tornare ad analizzare lo stato dell’architettura, chi cerca di andare oltre e provare ad immaginare se e come questa biennale influenzerà i progettisti del futuro.

“You never know where architect will find his muse”

Blair Kamin, Chicago Tribune.

Allora non ci resta che augurarci questo: una biennale ricca di spunti creativi, in grado di stimolare dibattiti e di provocare delle reazioni imponenti, non solo per affermare la propria opinione sullo stato attuale delle cose ma per modificare quello che la storia dell’architettura deve ancora scrivere su libri e pagine di riviste.

CHICAGO ARCHITECTURE BIENNIAL | October 3, 2015 – January 3, 2016

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano