DESIGN

RIPPLE 2.0

Durante il London Design Festival dello scorso anno Ripple è stato presentato come il tavolo più leggero al mondo e dalla collaborazione tra il designer Benjamin Hubert e l’azienda canadese Corelam la versione 2.0 di Ripple viene davvero prodotta, con delle migliorie tecniche notevoli.

La superficie inferiore è stata incurvata per migliorare la resistenza a trazione della struttura, le gambe sono realizzate usando un profilo triangolare e l’elemento trasversale che le collega ha una sezione curva.

Il risultato finale è molto semplice da comprendere: con le modifiche fatte il tavolo progettato da  Benjamin Hubert è robusto, al punto da sostenere il peso di una persona.

Rispetto ad un tavolo in legno massello è realizzato con l’80% i meno di materiale, pesa 9 chili e il rapporto tra resistenza e peso è possibile grazie all’impiego di un processo di produzione del compensato ondulato innovativo.

Ripple 2.0 misura 2,5x1m con la possibilità di aggiungere posti a tavola fino ad un massimo di dieci persone. Non solo estetica, questo tavolo è un prodotto innovativo con una storia da raccontare agli addetti ai lavori (resistenza, tecniche di produzione) e all’utente finale (peso, facilità di trasporto, 10 posti).

RIPPLE_2 RIPPLE_3 RIPPLE_4 RIPPLE_5

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano