DESIGN

STRING LIGHTS

Arredare con la luce non è una novità ma arredare anche con il filo che porta la luce lo è. O meglio, è qualcosa di diverso e interessante che modifica lo spazio e lascia libero sfogo alla creatività. Pochi gesti e strumenti per dare un carattere diverso ad una stanza illuminandola e disegnando i vuoti.

String Lights, firmato Flos e realizzato dal designer Michael Anastassiades, trasforma l’ambiente non solo tramite un attento light design, sferico o a cono, ma soprattutto con la possibilità di disegnare letteralmente nell’aria delle linee e delle forme.

Un classico esempio di come poter massimizzare un difetto facendolo diventare un pregio: portare fisicamente la corrente elettrica in un punto, in assenza di un predisposto accesso, è sempre stato ostico; in questo caso si ostenta al massimo questo “filo”, non si copre con canaline stile ufficio, si esalta ponendolo in primo piano. Geniale.

Trova posto in ambienti di ogni tipo, moderni o retrò senza alterare nulla ma donando un tocco deciso ma riservato, come solo un progetto ben pensato può dare. La qualità del design paga sempre.

string_lights_2 string_lights_3 string_lights_4 Layout portfolio.indd

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano