DESIGN

PORRO in WOODENLAND

Con la Design Week 2014 Porro ribadisce una sorta di affinità elettiva con il legno, un legame consacrato con l’installazione curata da Piero Lissoni nello showroom dell’azienda e con la presentazione dei nuovi prodotti al Salone del Mobile.

Il legno sembra essere un atteggiamento naturale, sotto il segno della sperimentazione unita alla tradizione con un’innata capacità nel selezionare e interpretare questo materiale.

La capacità di lavorare il legno è affiancata da un percorso di rinnovamento costante, per rimanere sempre al passo con le più recenti tecnologie.

Questo savoir-faire viene espresso nello showroom duriniquindici di Porro con l’installazione Woodenland di Piero Lissoni, architetto, designer e art director. Si tratta di un percorso all’interno di un labirinto dove le classiche siepi sono sostituite da una griglia regolare di librerie, alla scoperta delle diverse finiture e tecniche di produzione.

PORRO_ANT

Tra i nuovi prodotti presentati dall’azienda al Salone del Mobile lo specchio Loop ribadisce la lunga collaborazione con il gruppo di designer Front. La struttura in legno di questo specchio ovale forma un loop, con una mensola sporgente che da dettaglio decorativo si trasforma in simbolo dell’infinito.

Un progetto dal tocco femminile delicato e ricercato, una vera e propria scultura che traduce in chiave contemporanea l’arte di lavorare il legno.

Salone del Mobile, PAD 7 STAND D15-E18

Intallazione “Woodenland” di P. Lissoni, Porro duriniquindici

PORRO_13

© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano