agenda / lifestyle / TRAVEL

FRAGILE MILANO

Una galleria dedicata al moderniarato e al design che trova una nuova collocazione spaziale senza snaturarsi. Fragie Milano, dal 2000 punto di riferimento per l’arredo con una notevole collezione di oggetti di design, si trasferisce in via San Damiano 2, sempre a Milano ma in zona San Babila.

Oggetti dagli anni ’50 ad oggi, per soddisfare le esigenze dei clienti attenti, con firme che non passano facilemnte inosservate da Gio Ponti a Carlo Scarpa, da Angelo Mangiarotti a Osvaldo Borsani.

Il nuovo spazio porta la firma dell’atelier di Alessandro e Francesco Mendini ed incarna lo spirito della collezione esposta.

Questa nuova versione di Fragile gioca ad un continuo ping-pong con gli oggetti esposti, trasformando lo spazio stesso in vero protanista della galleria.

Un progetto dominato dal carattere e dal colore, tra ironia e geometria, con la forza dei mobili, dei complementi, dei gioielli della galleria milanese.

L’appuntamento è per il 12 dicembre, in occasione del vernissage d’inaugurazione durante il quale verranno esposti alcuni rari pezzi da collezione di Max Ingrand, Gio Ponti, Franco Albini, BBPR e Gino Sarfatti.

Fragile-Milano0 Fragile-Milano3 Fragile-Milano7 Fragile-Milano11

credits: INTERNI MAGAZINE

1 Comment

  1. MODERNARIATO A MILANO | Simple Flair | design magazine

    […] Fragile Milano (via San Damiano 2) […]

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano