agenda / food / lifestyle

IL NUOVO BON TON A TAVOLA | ROBERTA SCHIRA

Presentato mercoledì scorso a Milano, nel concept bistrot Corsia del Giardino, l’ultimo libro di Roberta Schira “ Il nuovo bon ton a tavola” spiega in modo ironico e divertente il galateo del terzo millennio.

Uno “psicolateo” che insegna le regole dello stare a tavola svelando i segreti per conoscere gli altri quando si mangia con loro.

Qual è il numero ideale di ospiti per la buona riuscita di una cena? Si portano i fiori alla padrona di casa? Dove si fa sedere l’ospite di riguardo? Lei giocherella con la forchetta: che cosa vorrà dirmi? Lui valuta per mezz’ora la lista dei vini: esperto o ossessivo-compulsivo?

“Il nuovo bon ton a tavola” di Roberta Schira non si preoccupa solo di dare la giusta risposta a queste domande ma ci insegna anche che “se vuoi sapere tutto di una persona mangia con lei almeno una volta”. Uno dei modi per capire i propri simili è infatti invitarli a consumare un pasto insieme: è proprio in questa situazione di condivisione e rilassamento che ognuno tende ad esporsi e, in alcuni casi, a svelarsi.

Roberta Schira, giornalista del Corriere della Sera e “psicologa del gusto”, riesce quindi a spiegare come dovrebbero comportarsi in ogni occasione un buon anfitrione e un ospite perfetto, seguendo il galateo ma svecchiandolo e trasformandolo in uno “sgalateo” per le cene a due, quando l’unica regola è il piacere di stare insieme.

Regole, suggerimenti, linguaggio corporeo, ossessioni e scortesie degli italiani a tavola in un brillante manuale che  insegna a non prendersi mai troppo sul serio e che la prima regola a tavola non è il rispetto ossessivo del bon ton ma la capacità di far sentire ogni commensale a proprio agio.

3 Comments

  1. Lucia pop

    questo libro potrebbe servirmi!

  2. Paola 83

    molto interessante
    :)

  3. Paola

    L’ho letto con interesse e l’ho passato a tutti i membri della famiglia! Mi piacerebbe aggiungere/leggere una parte “più corposa” sull’uso della voce … a tavola. Disponibile a collaborare ;) Comunque complimenti. Paola

© 2010 - 2017 simple flair ™ - milano