lifestyle / TIPS

iPad: la rivoluzione di Newton

Su ogni pagina del web si vede lui: l’iPad, il nuovo nato in casa Apple.
Lo conoscete ormai già, spesso meno di 1,5 cm, schermo da poco meno di 10 pollici e un gran potenziale. Insomma il futuro, come sempre made in Cupertino.
Abbiamo avuto l’iBook, l’iPod, l’iQualsiasicosa e ora l’iPad; ma pochi ricordano il Newton. Probabilmente il primo palmare della storia, erano gli anni 90 ed era ancora una volta Apple. Non fu compreso, fu un flop perché non fu capito, era troppo “avanti” ed e’ vero, oggi un palmare Newton e’ più performante di tanti altri cugini moderni e ricorda davvero tanto il nuovo nato iPad.

Steve Jobs e’ ormai definito il guru della tecnologia moderna, ed e’ vero. In un garage della California 40anni fa aveva già visto il futuro come mai nessuno prima di lui. L’aveva addirittura proposto alle alle major del tempo: Hp, Ibm; ma si misero a ridere: “chi vorrebbe mai un computer in casa?”. Già.

Chi vorrà mai un iPad in casa?
Think Different
© 2010 - 2018 simple flair ™ - milano